Logo DAV
Logo OEAV
Logo AVS
Seleziona una lingua
Community Prova PRO per 1 mese
Partenza Percorsi Monte Macaion – Bergner Kreuz
Condividi
Preferiti
La mia mappa
Crea itinerario fino qui Copia il percorso
Fitness
Sentiero escursionistico

Monte Macaion – Bergner Kreuz

Sentiero escursionistico · Bolzano e dintorni
Responsabile del contenuto
Eppan an der Weinstraße
  • foto
    / foto
    Foto: TV Eppan, Eppan an der Weinstraße
  • / foto
    Foto: TV Eppan, Eppan an der Weinstraße
  • / foto
    Foto: TV Eppan, Eppan an der Weinstraße
m 2200 2000 1800 1600 1400 1200 1000 800 7 6 5 4 3 2 1 km

difficile
7,3 km
5:00 h.
900 m
900 m
Il tour alpino di Appiano è un must imperdibile per gli escursionisti che non soffrono di vertigini. Un’ascesa variegata lungo uno stretto canale con una scala lunga 25 metri, di recente costruzione, e un panorama incomparabile alla croce di vetta.

Difficoltà
difficile
Tecnica
Impegno fisico
Emozione
Paesaggio
Punto più alto
1777 m
Punto più basso
951 m

Direzioni da seguire

Si parte direttamente da Buchwald (956 m). Il sentiero n. 546 sale ripidamente, dapprima lungo i campi, poi attraverso il bosco sino al laghetto di spegnimento a Pfraunboden. A questo punto, l’escursione nel bosco è terminata, il sentiero diventa roccioso e conduce nella stretta Forcella Piccola.

Si raccomanda particolare accortezza nei pressi della parete rocciosa per il rischio di caduta massi, in particolare con lo scioglimento della neve a tarda primavera o dopo un temporale. Con la fune di sicurezza ben agganciata, il passaggio chiave lungo la scalinata non dovrebbe risultare troppo impegnativo. Coloro che reputano la scala troppo esposta per le loro capacità possono deviare a sinistra attraverso un varco nella roccia: gli ultimi metri vengono superati agevolmente sul sentierino che procede a zigzag. Il Bergner Kreuz (1.784 m) fa capolino sulla destra ed è raggiungibile in un quarto d’ora lungo il fondo erboso. Ora non resta che assaporare la gioia della vetta: il versante occidentale della costiera della Mendola è ampio e boschivo, mentre griglia, tavolo e panca invitano a una meritata sosta.

La discesa conduce nuovamente al valico. Si prosegue brevemente sulla via n. 546 sino al sentiero trasversale n. 500, lungo il quale si continua verso sud sino ai prati “Prinzenwiesen”. In alcune cartine escursionistiche e anche sui cartelli viene indicata la baita Prinzhütte, ma del fienile di un tempo sono rimaste solo alcune tavole. Il sentiero finale n. 545 conduce dall’estesa superficie boschiva della Mendola sul versante orientale della costiera, in direzione Oltradige. In un lungo attraversamento, inizialmente ancora in direzione sud e successivamente con un netto cambio di direzione, si continua a nord-est lungo uno stretto sentiero forestale, a tratti roccioso, sino al punto di partenza. Non senza soddisfazione, l’immagine della croce di vetta resterà impressa a lungo nella mente degli escursionisti.

Consiglio: a coloro che soffrono di vertigini, si raccomanda di salire e scendere lungo la Neuer Weg (n. 545).

Nota


Vedi tutte le segnalazioni sulle aree protette

Coordinate

DD
46.477689, 11.229402
DMS
46°28'39.7"N 11°13'45.8"E
UTM
32T 671134 5149539
w3w 
///estinti.rimasta.liquidi
Come arrivare in treno, in auto, a piedi o in bici.

Guide consigliate in questa regione:

Mostra tutto


Domande e risposte

Fai la prima domanda

Vuoi chiedere qualcosa?


Recensioni

Condividi la tua esperienza

Aggiungi il primo contributo della Community

Foto di profilo

Foto di altri utenti


Difficoltà
difficile
Lunghezza
7,3 km
Durata
5:00h.
Dislivello
900 m
Discesa
900 m

Statistiche

  • 2D 3D
  • La mia mappa
  • Contenuti
  • Show images Nascondi foto
: ore
 km
 mt
 mt
 mt
 mt
Muovi le frecce per aumentare il dettaglio