Partenza Percorsi Escursione - Dolomiti senza confini - tappa 2 - Rif. Carducci - Tre Cime di Lavaredo
Condividi
Preferiti
La mia mappa
Crea itinerario fino qui Copia il percorso
Fitness
Via ferrata

Escursione - Dolomiti senza confini - tappa 2 - Rif. Carducci - Tre Cime di Lavaredo

Via ferrata · Dolomiti d'Ampezzo, Dolomiti Bellunesi
Responsabile del contenuto
Sesto
  • Tre Cime
    / Tre Cime
    Foto: ©nicolabombassei2018, Sesto
  • / Dolomiti senza confini
    Foto: TV_Sexten_©nicolabombassei2018, Sesto
m 2800 2700 2600 2500 2400 2300 2200 2100 16 14 12 10 8 6 4 2 km

difficile
16,8 km
6:50 h.
1899 m
1880 m

“DOLOMITI SENZA CONFINI” Il progetto è nato dal sogno che le Dolomiti non siano più una barriera ma un luogo d'incontro e amicizia. E' un Alta Via che collega ben 12 percorsi attrezzati di elevato valore alpinistico e storico che si sviluppano a cavallo tra l'Italia e l'Austria, tra il Cadore e la Pusteria dalle Tre Cime di Lavaredo alla Val del Gail. La “Dolomiti senza Confini” infatti consente di attraversare luoghi significativi della Grande Guerra con trincee e gallerie. Un percorso di pace sui luoghi della guerra. Una grande Alta Via dove gli appassionati di montagna di qualsiasi nazionalità possono incontrarsi per coltivare quell’amicizia che su queste montagne fiorisce più in fretta, ha i colori dell’arcobaleno e profuma di futuro.

Difficoltà
B/C difficile
Tecnica
Impegno fisico
Emozione
Paesaggio
Punto più alto
2640 m
Punto più basso
2210 m
Periodo consigliato
gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Direzioni da seguire

tappa 2 - RIF. CARDUCCI - Tre Cime di Lavaredo

Punto di partenza: Rifugio Carducci (2.297m) 

Vie Ferrate: Severino Casara, Passo del Collerena

Arrivo: Rifugio Pian di Cengia (2.528m), Rifugio Lavaredo (2.344m), Rifugio Auronzo (2.320m) oppure Rifugio Tre Cime A. Locatelli (2.405m)

Dal rifugio Carducci verso la nuova ferrata della Croda Dei Toni (Severino Casara) con l'emozionante  ponte tibetano. Arrivati al bivacco si prosegue verso nord-ovest. Si prosegue per la ferrata degli Alpini 1915/1918 con una spettacolare scalinata costruita 100 anni fa. Arrivati al rifugio Pian di Cengia si proseguire fino ai rifugi delle Tre Cime (Auronzo, Lavaredo, Tre Cime/Locatelli).

 

Nota


Vedi tutte le segnalazioni sulle aree protette

Come arrivare in treno, in auto, a piedi o in bici.

Guide consigliate in questa regione:

Mostra tutto


Domande e risposte

Fai la prima domanda

Vuoi chiedere qualcosa?


Recensioni

Condividi la tua esperienza

Aggiungi il primo contributo della Community

Bernd Credé
01.08.2018 · Community
Klettersteig um den Zwölfer von der immer noch gesperrt!!! Das letzte Stück nur mit Bergseilen gesichert und SEHR viel Steinschlag!!
Visualizza di più
Data: 31.07.2018

Foto di altri utenti


Difficoltà
B/C difficile
Lunghezza
16,8 km
Durata
6:50h.
Dislivello
1899 m
Discesa
1880 m

Statistiche

  • 2D 3D
  • La mia mappa
  • Contenuti
  • Crea nuovo punto
  • Show images Nascondi foto
: ore
 km
 mt
 mt
 mt
 mt
Muovi le frecce per aumentare il dettaglio