Logo DAV
Logo OEAV
Logo AVS
1 Monat gratis Pro testen Community
Sprache auswählen
Start Touren Monte Visseggi (348m)
Tour hierher planen Tour kopieren
Wanderung

Monte Visseggi (348m)

Wanderung
Profilbild von Daniele Izzo
Verantwortlich für diesen Inhalt
Daniele Izzo
  • /
    Foto: Daniele Izzo, Community
  • /
    Foto: Daniele Izzo, Community
m 300 200 100 7 6 5 4 3 2 1 km
Via Monfalcone (Rebocco) - Sent. 521v - La Foce - via Visseggi - Cima Visseggi - Via Visseggi - La Foce - Sent. 521 - via Monfalcone (Rebocco)
leicht
Strecke 7,6 km
2:33 h
314 hm
309 hm

PARTENZA: loc. Rebocco (24m)

SNODI:

1) VIA MONFALCONE – MAGGIANO

Sentiero 521-variante. Condivide la meta con il suo cugino 521, ma neanche lontanamente fattura e paesaggio. La variante sale subito cattiva attraverso scalini di monesteroliana memoria e se chiudessi gli occhi, contando fino a 5 e li riaprissi potrei tranquillamente chiedermi: sono nella Bergamasca? Zona Nembro? Ma no, sono ancora sopra Rebocco. Il verde ci avvolge; sopra le nostre teste la roccia esce prepotente dalla vegetazione e crea un enorme promontorio campeggiante sulla zona nord-ovest della città che forse nessun grande alpinista ha ancora scalato. Reinhold confermi? Scherzi a parte, la varietà della conformazione del territorio spezzino è sempre tale da stupire anche chi ci è nato e cresciuto. Superato qualche ripido tornante, le sinuosità del Golfo si disvelano, vogliono farsi osservare a tutti i costi, e noi, volutamente inermi, non possiamo far altro che assecondarlo. Dopo il piacere, meglio tornare al dovere: usciamo dal sentiero e percorriamo quasi 1 km di strada provinciale che ci imbocca al sent. 521. Siamo a Maggiano.

2) MAGGIANO – LA FOCE

Ripetiamo: stiamo percorrendo il curriculum di La Spezia e del suo territorio. Indi per cui, dopo averci mostrato il lato più conosciuto, più noto al grande pubblico, ella presenta quello che tutti vedono, ma di cui pochi capiscono la bellezza. Monte Santa Croce (543m) Monte Biassa (621m) e Monte Parodi (673m) sono li, erti sopra le nostre teste, sempre presenti e costanti nello svolgere il loro compito: proteggere il Golfo della Spezia. Seguiamo, quindi, il Sent. 521 fino al bivio per Sant’Anna. Stavolta lo ignoriamo, proseguiamo dritti fino a sfociare sull’Aurelia. Saliamo al Passo della Foce.

3) LA FOCE – MONTE VISSEGGI

Sbrighiamo la pratica incroci: prendiamo per Val Durasca, proseguiamo in direzione Forte Macè e lasciamo cadere l’ultima scelta su via Visseggi. Neanche Michelangelo Buonarroti, forse, potrebbe pensare di includere cotanta paesaggistica così differente in unico dipinto: alla nostra sinistra l’Appennino Tosco-Emiliano, le Alpi Apuane, la cui caratteristica colorazione dovuta alle cave di marmo è ben visibile; nel mezzo, qualche metro sotto di noi, la collina di Marinasco e l’omonima chiesa; a destra, infine, la città, il Golfo ed i monti sopra-citati a farne la guardia (nelle giornate serene, con cielo limpido, è possibile vedere in lontananza anche il litorale toscano per molti e molti km!). Proseguiamo! La cima del Monte Visseggi (348m) è vicina! Su di essa campeggia un osservatorio astronomico, a cui purtroppo non è possibile accedere. E’ concesso un leggero disappunto. Almeno fintanto che, alzata la testa, ci accorgiamo di essere esattamente nel ‘mondo di mezzo’. O meglio, sulla cima di mezzo. Da una parte le Apuane, il Golfo, e le sue colline; dall’altra il Monte Gottero domina tutto l’appennino Ligure e controlla, dall’alto dei suoi 1660m, la Val di Vara.

4) MONTE VISSEGGI – VIA MONFALCONE

Non ci resta che finire l’escursione ripercorrendo a ritroso (oppure seguendo la strada provinciale o il sent. 521 fino al suo inizio) la strada da noi fin lì effettuata. Il Golfo dei Poeti ci ha dato un assaggio di tutto il suo variegato potenziale paesaggistico; ci ha invitato a consumare il resto delle sue portate, magari più approfonditamente. Possiamo rifiutare? Io credo di no.

ARRIVO: loc. Rebocco (24m)

Schwierigkeit
leicht
Technik
Kondition
Höchster Punkt
330 m
Tiefster Punkt
20 m

Start

Koordinaten:
DD
44.112756, 9.802323
GMS
44°06'45.9"N 9°48'08.4"E
UTM
32T 564203 4884709
w3w 
///affe.erläuterte.forellen

Hinweis


alle Hinweise zu Schutzgebieten

Koordinaten

DD
44.112756, 9.802323
GMS
44°06'45.9"N 9°48'08.4"E
UTM
32T 564203 4884709
w3w 
///affe.erläuterte.forellen
Anreise mit der Bahn, dem Auto, zu Fuß oder mit dem Rad

Buchtipps für die Region

mehr zeigen

Fragen & Antworten

Stelle die erste Frage

Hier kannst du gezielt Fragen an den Autor stellen.


Bewertungen

Verfasse die erste Bewertung

Gib die erste Bewertung ab und hilf damit anderen.


Fotos von anderen


Schwierigkeit
leicht
Strecke
7,6 km
Dauer
2:33 h
Aufstieg
314 hm
Abstieg
309 hm
hundefreundlich

Statistik

  • Meine Karte
  • Inhalte
  • Bilder einblenden Bilder ausblenden
Funktionen
2D 3D
Karten und Wege
Dauer : h
Strecke  km
Aufstieg  Hm
Abstieg  Hm
Höchster Punkt  Hm
Tiefster Punkt  Hm
Verschiebe die Pfeile, um den Ausschnitt zu ändern.