Logo DAV
Logo OEAV
Logo AVS
30 Tage Pro gratis testen Community
Sprache auswählen
Start Touren I villaggi Walser della Val d'Otro (Olter) da Alagna
Tour hierher planen Tour kopieren
Themenweg empfohlene Tour

I villaggi Walser della Val d'Otro (Olter) da Alagna

Themenweg · Alagna Valsesia
Verantwortlich für diesen Inhalt
Walserweg Italia - Il Grande Sentiero Walser
  • Foto: Luciano Fochi, Walserweg Italia - Il Grande Sentiero Walser
m 2000 1800 1600 1400 1200 1000 8 6 4 2 km Santuario Madonna della Neve Rifugio Zar Senni
Escursione tra le frazioni della Val d'Otro, uno dei luoghi più belli e suggestivi della Valsesia e dalle architetture Walser meglio conservate, percorrendo sentieri immersi tra boschi di faggi e conifere lungo il corso del fiume Otro.
mittel
Strecke 9,2 km
3:35 h
656 hm
653 hm
1.836 hm
1.182 hm

Itinerario immerso nella Val d'Otro, meta di grande interesse, punto nevralgico e crocevia di sentieri per la presenza del Passo Foric (2432 m), che comunica con la Val d'Olen e permette l'accesso alle falde del Monte Rosa, del passo Zube (2874 m), che collega la valle con Gressoney, e a sentieri che permettono di visitare i versanti ai piedi del maestoso Corno Bianco. Considerata uno dei luoghi più belli del territorio di Alagna Valsesia, la valle si caratterizza per la Piana d'Otro, detta anche l'altipiano dei Walser, emblematica testimonianza nel paesaggio, nella natura e nelle case della colonizzazione Walser, iniziata a partire dal XIII secolo.

Dalla Parrocchiale di San Giovanni Battista nel centro di Alagna, un incantevole borgo alpino ai piedi del Monte Rosa, si segue il sentiero lastricato che porta in frazione Reale, proseguendo per dei gradoni in pietra, un pò ripidi e faticosi, che pian piano lasciano il posto ad un sentiero di terra completamente immerso nel bosco. Superata una piccola cappella, si raggiunge in breve il punto panoramico denominato “Lo Specchio”, vicino all'omonima sorgente, da cui ammirare Alagna dall’alto.

Si comincia a prendere quota e, lasciando la deviazione che a sinistra porta alla cascata di Otro, si procede fino ad una fontana dove si imbocca il sentiero 3a per i laghi Tailly, che si inoltra nel vallone con pendenza più lieve e prosegue costeggiando il torrente Otro. Superato un ponticello di legno si entra nel bosco e, dopo una radura, si giunge all’alpe Gender. Abbandonato il sentiero 3a che sale ai laghi Tailly, si prosegue verso l’Alpe Farinetti in direzione Pianmisura, alpeggio caricato d'estate e punto più alto del tragitto, luogo di quiete e di pace, i cui vasti pascoli erano noti fino dal medioevo. Qui, cullati dal vento, è possibile udire il suono degli animali al pascolo.

Comincia la discesa alla scoperta di alcune frazioni della Valle di Otro: Weng, Scarpia, Dorf, Follu. Piccoli villaggi con poche case, dove la natura vive in perfetta simbiosi con l'uomo, tra orti di coltivazioni, pastori e l'architettura Walser, mantenutasi quasi intatta e ben conservata; tracce d'antichità che vivono nel presente con armonia di tradizione e continuità storica. In perfetto stile Walser, le frazioni possiedono tutti gli elementi di sussistenza e autosufficienza, forni comunitari per il pane, fontane, stalle, luoghi di culto.

La prima frazione che si incontra nel tragitto verso il vallone è Weng, dove negli ultimi anni si è ritornati a praticare la pastorizia e l'agricoltura. Continuando in direzione est sul sentiero si arriva alle baite di Scarpia, tra le massime espressioni delle tipica architettura Walser, con l'aggiunta di curiose spartivalanghe per preservare dalle abbondanti nevicate. E' presente un forno, ancora attivo, dove ogni anno, la seconda domenica di ottobre, si celebra la Festa del Pane. In discesa lungo i prati, con la vista sul Corno Mud, il Tagliaferro e la Cima Carnera, si arriva a Dorf, anch'esso caratteristico villaggio Walser con l’antico forno per il pane e al cui ingresso vi è una bellissima fontana a due vasche, tipica dell’epoca.

Si giunge a Follu, capoluogo e frazione più grande della vallata. Il villaggio è posizionato in una conca verdissima che crea un netto contrasto con il legno scuro delle antiche case e il meraviglioso panorama delle montagne circostanti. Esso è dedicato alla Madonna della Neve, in onore della quale è stato eretto il bellissimo Oratorio seicentesco dalla facciata affrescata, simbolo della valle. Prima di procedere nel cammino, è possibile concedersi una pausa ristoratrice al Rifugio Zar Senni che ospita un bar e un ristorante.

Immergendosi nel bosco e scendendo lungo il sentiero 3 si incontrano alcune cappellette, come quella di Sant'Antonio Abate e della Madonna del Sasso dove è presente una targa con la seguente incisione “Sopra questo sasso la Madonna si è appoggiata. Quando questa via tu salirai posa sopra la mano, per tutto il giorno la Madonna ti aiuterà.” Superata la deviazione per la miniera di Manganese e una volta tornati alla fontana, si procede ripercorrendo il sentiero di andata per giungere al borgo di Alagna e goderne l'esplorazione.

Autorentipp

Lungo il tragitto in discesa è possibile effettuare una deviazione alla vecchia miniera abbandonata di Manganese, costituita da due blocchi dislocati tra loro: il deposito esplosivi con l’accesso alla miniera e una teleferica che trasferiva il minerale estratto a valle. Operativa fino ai primi del ‘900, fu rilevata dalla FIAT negli anni tra la I e la II guerra mondiale per fornire materiale alla propria industria aeronautica. Visibile dall'esterno, non è possibile accedere all'interno della miniera.
Profilbild von Walserweg Italia
Autor
Walserweg Italia
Aktualisierung: 30.10.2022
Schwierigkeit
mittel
Technik
Kondition
Erlebnis
Landschaft
Höchster Punkt
Alpeggio Pinmisura, 1.836 m
Tiefster Punkt
Alagna centro, 1.182 m
Beste Jahreszeit
Jan
Feb
Mär
Apr
Mai
Jun
Jul
Aug
Sep
Okt
Nov
Dez

Wegearten

Asphalt 0,04%Naturweg 20,72%Pfad 79,22%
Asphalt
0 km
Naturweg
1,9 km
Pfad
7,2 km
Höhenprofil anzeigen

Einkehrmöglichkeiten

Rifugio Zar Senni

Sicherheitshinweise

Ricordati di valutare bene il tipo di percorso che stai affrontando, le località che prevedi di attraversare e la stagione in corso. Ha piovuto? Attenzione! I sentieri saranno più scivolosi e quindi bisogna essere più cauti.

Lasciate sempre detto a qualcuno dove siete diretti e per quanto tempo avete previsto per la vostra escursione.

Il numero telefonico in caso di emergenza è il 112. 

Gli enti locali e le associazioni presenti sui territori interessati non si assumono alcuna responsabilità di ordine giuridico per eventuali danni, o incidenti, a persone e cose che possano verificarsi lungo gli itinerari segnalati.

RISPETTARE IL TERRITORIO:

  • non gettare per terra fazzoletti di carta, lattine, bottiglie di vetro o plastica, carte di caramelle e men che meno mozziconi o pacchetti di sigarette.
  • riporta a casa i tuoi rifiuti o aspetta di trovare un cestino.
  • rispetta la flora, la fauna e le colture, non asportare frutti o piante selvatiche; potrebbero essere state oggetto di trattamenti fitosanitari.
  • segnala in municipio eventuali situazioni di disordine o comportamenti anomali.

Start

Chiesa Parrocchiale di San Giovanni Batista - centro storico Alagna Valsesia (1.184 m)
Koordinaten:
DD
45.853941, 7.937311
GMS
45°51'14.2"N 7°56'14.3"E
UTM
32T 417497 5078368
w3w 
///tauchten.ursache.können
Auf Karte anzeigen

Ziel

Chiesa Parrocchiale di San Giovanni Batista - centro storico Alagna Valsesia

Wegbeschreibung

E' sempre consigliato scaricare la traccia gps per evitare situazioni sgradevoli e vivere un'esperienza all'insegna del divertimento.

Hinweis


alle Hinweise zu Schutzgebieten

Öffentliche Verkehrsmittel

mit Bahn und Bus erreichbar

AUTOBUS
Linea Baranzelli Milano-Alagna, in partenza dalla stazione autobus di Lampugnano (Milano)
Vedi anche: www.baranzelli.it

TRENO
Stazione Varallo Sesia, raggiungibile da Novara, posta sulle principali direttrici ferroviarie del Nord Italia.
www.trenitalia.it
Da Varallo Sesia prendere autobus Baranzelli o Atap, (terminal di fianco alla stazione)

www.atapspa.it

AEREO
Gli aeroporti più vicini:
Torino Caselle 160 km
Milano Linate 160 km
Milano Malpensa 120 km
Bergamo Orio Al Serio 200 km

Anfahrt

AUTO
MILANO/TORINO: autostrada A4 direzione Gravellona Toce, uscita Romagnano Ghemme, quindi voltare a sinistra sulla SS 299 direzione Alagna Valsesia.
GENOVA: autostrada A26 Gravellona Toce, uscita Romagnano Ghemme, quindi voltare a sinistra sulla SS 299 direzione Alagna Valsesia. (km 64)
DISTANZE APPROSSIMATIVE Milano - Alagna Valsesia Km 145Torino - Alagna Valsesia Km 155Genova - Alagna Valsesia Km 225

Parken

Parcheggiare presso Via dei Walser, nei pressi del cimitero ad Alagna Valsesia.

Koordinaten

DD
45.853941, 7.937311
GMS
45°51'14.2"N 7°56'14.3"E
UTM
32T 417497 5078368
w3w 
///tauchten.ursache.können
Auf Karte anzeigen
Anreise mit der Bahn, dem Auto, zu Fuß oder mit dem Rad

Buchempfehlungen des Autors

Carta n. 109 Monte Rosa, Alagna Valsesia, Macugnaga, Gressoney 1:25.000. Carta dei sentieri e dei rifugi.  Istituto Geografico Centrale

Ausrüstung

Le escursioni richiedono abbigliamento e attrezzatura specifica. Anche in occasione di uscite relativamente brevi e agevoli, è sempre meglio essere ben equipaggiati per non incorrere in spiacevoli sorprese e per fronteggiare imprevisti come ad esempio un temporale improvviso o un calo di energia: anche gli imprevisti fanno parte del divertimento!

Cosa portare durante un escursione:

  • calzature adeguate
  • scorta d'acqua adeguata in base al proprio fabbisogno (da 1 a 2 litri considerate temperatura, possibilità di rifornimento, durata del percorso)
  • snack (per esempio, frutta secca o barrette)
  • giacca antivento e antipioggia
  • maglia e calze di ricambio
  • crema solare
  • occhiali da sole
  • guanti e cappello nei mesi invernali
  • traccia GPX caricata sul cellulare 

Fragen & Antworten

Stelle die erste Frage

Hier kannst du gezielt Fragen an den Autor stellen.


Bewertungen

Verfasse die erste Bewertung

Gib die erste Bewertung ab und hilf damit anderen.


Fotos von anderen


Schwierigkeit
mittel
Strecke
9,2 km
Dauer
3:35 h
Aufstieg
656 hm
Abstieg
653 hm
Höchster Punkt
1.836 hm
Tiefster Punkt
1.182 hm
mit Bahn und Bus erreichbar hundefreundlich aussichtsreich geologische Highlights faunistische Highlights Geheimtipp Hin und zurück Rundtour kulturell / historisch botanische Highlights

Statistik

  • Meine Karte
  • Inhalte
  • Bilder einblenden Bilder ausblenden
Funktionen
2D 3D
Karten und Wege
  • 3 Wegpunkte
  • 3 Wegpunkte
Strecke  km
Dauer : h
Aufstieg  Hm
Abstieg  Hm
Höchster Punkt  Hm
Tiefster Punkt  Hm
Verschiebe die Pfeile, um den Ausschnitt zu ändern.